Sciopero nel trasporto aereo, venerdì nero per chi viaggia

1' di lettura

Oggi 20 marzo astensione dal lavoro del personale Enav e dei dipendenti di Alitalia e Lufthansa. La compagnia di bandiera: garantiti i voli intercontinentali da Roma Fiumicino e da Milano Malpensa

Disagi nel trasporto aereo oggi venerdì 20 marzo, a causa di uno sciopero nazionale di tutto il personale di Enav (controllori di volo e lavoratori del settore aereo) e dei dipendenti di Alitalia.

Sciopera il personale Enav
- I sindacati di base hanno indetto uno sciopero dei lavoratori del comparto aereo, aeroportuale e indotto degli aeroporti dalle 10 alle 18, dice il sito web della Commissione di garanzia sciopero. Un'altra astensione dal lavoro è organizzata dalle 10 alle 14 per gli scali di Linate, Malpensa e Venezia. I controllori di volo scioperano dalle 10 alle 18.

La protesta di Alitalia
- Nello stesso orario si astiene dal lavoro anche il personale navigante di Alitalia. A confermare la protesta la Uiltrasporti insieme alle associazioni professionali di categoria  Anpav e Anpac. Nel mirino dei sindacati, la cessione a vettori  extracomunitari di attività di volo Alitalia mentre il personale  navigante del gruppo è interessato dal ricorso ad ammortizzatori sociali. Nonostante la disponibilità a individuare soluzioni  condivise, dicono ancora i sindacati, dall'azienda non sono giunte  "risposte soddisfacenti".
Ed è interessata da uno sciopero anche la compagnia tedesca Lufthansa.

Compagnie cancellano voli
- Tra le compagnie di volo, EasyJet ha annunciato giovedì che prevede a causa dello sciopero degli uomini-radar "un impatto sul proprio programma in particolare negli scali di Milano Malpensa, Roma Fiumicino e Napoli".
Anche Alitalia fa sapere che a causa dello sciopero nazionale del personale di Enav ha dovuto programmare una significativa riduzione dei propri voli per limitare  al massimo i disagi ai propri clienti. Le modifiche non riguardano i voli  intercontinentali di Alitalia da Roma Fiumicino e da Milano Malpensa  che si prevedono regolari. La compagnia sta contattando i passeggeri coinvolti nella riprogrammazione e cancellazione dei voli e invita i clienti in partenza domani a controllare lo stato del proprio volo attraverso il servizio "Stato del Volo" del sito Alitalia o  chiamando il numero verde 800.65.00.55 attivato per l'occasione.

Leggi tutto