Dissesto doloso, atto II: la nuova inchiesta di Sky TG24

3' di lettura

Dalla Calabria alla Sardegna, passando per le Marche, Genova e Milano: viaggio nei luoghi martoriati da crolli, alluvioni e inondazioni per chiedere conto alle autorità responsabili di cosa è stato o non è stato fatto. GUARDA TUTTI I VIDEO

Un nuovo viaggio per l'Italia per vedere come sia possibile che un'intera nazione possa essere ostaggio dell'acqua e del fango ogni volta che piove un po' troppo. Dopo "Dissesto doloso", Sky TG24 HD torna ad occuparsi dei disastri causati dal maltempo, ma anche da incuria, burocrazia, abusivismo, e cattiva gestione del territorio, con l’inchiesta “Dissesto doloso atto II”.
Dalla Calabria alla Sardegna, passando per le Marche, Genova, Milano, con il direttore Sarah Varetto, le telecamere di Sky TG24 tornano nei luoghi martoriati da crolli, alluvioni e inondazioni per chiedere conto alle autorità responsabili di cosa, nel tempo, è stato o non è stato fatto.

Calabria, tra abusi e fondi che mancano
- A Reggio Calabria Sky TG24 aveva denunciato il caso di una scuola ospitata in un residence costruito su un torrente e preso in affitto dal Comune, e a Corigliano Calabro quello di una vasca di compensazione occupata da un agrumeto. Ecco la situazione oggi e le risposte dell’amministrazione.



Genova, case del Comune a rischio - Il capoluogo ligure è da tempo il simbolo della fragilità del Paese. Una metropoli che per secoli ha dominato i mari oggi è messa in ginocchio da un torrente lungo 30 chilometri che si chiama Bisagno.



Olbia, fondi bloccati e contenzioni - Una città costruita male che nel novembre del 2013 pagò un prezzo carissimo all'alluvione che la investì: 13 morti e quasi 3 mila persone costrette ad abbandonare le case. A distanza di un anno e mezzo, i soldi ci sono ma non si riescono a spendere.



Marche, crolli e problemi legali - Il blocco dei fondi e la "ricorsite cronica" fanno danni ovunque, senza distinzioni regionali o politiche. Ecco cosa succede in due piccoli paesi marchigiani. Due storie di ordinaria follia in cui i ponti crollano, i paesi franano, e dove più che gli operai lavorano burocrati e avvocati.



Milano, i guai del Seveso - L'emergenza Seveso non ha goduto della stessa accelerazione dei cantieri dell'Expo e il problema è tuttora centrale per la città di Milano e per il suo hinterland.



Seveso, Pisapia: c’è attenzione del Comune - Il sindaco del capoluogo lombardo spiega cosa si sta facendo per tentare di risolvere il problema del Seveso.




Aulla, cronaca di un disastro annunciato
- Le telecamere di Sky TG24 tornano ad Aulla, in provincia di Massa Carrara, dove si sono autorizzate costruzioni a ridosso del fiume e nel letto del fiume stesso. Ma per il sindaco il problema è un altro.



Dal disastro del Vajont alla strage di Sarno: le peggiori catastrofi


Leggi tutto
Prossimo articolo