Dissesto doloso, atto II: stasera su Sky TG24

1' di lettura

Torna l’inchiesta sui disastri annunciati: viaggio nei luoghi colpiti dalle calamità per vedere cosa è stato fatto. In onda alle 20.15 (replica alle 23) sui canali 100 e 500 e sul canale 27 del digitale terrestre. In streaming su SkyTg24.it

Dopo "Dissesto doloso", Sky TG24 HD torna ad occuparsi dei disastri causati dal maltempo, ma anche da incuria, burocrazia, abusivismo, e cattiva gestione del territorio, con l’inchiesta “Dissesto doloso atto II”, in onda martedì 17 marzo alle ore 20.15 (in replica alle 23 e nei giorni successivi) sui canali 100 e 500 di Sky, in chiaro sul Canale 27 del digitale terrestre e in streaming su SkyTg24.it.

Con il direttore Sarah Varetto, le telecamere di Sky TG24 compiono un lungo viaggio nei luoghi martoriati da crolli, alluvioni e inondazioni, per chiedere conto alle autorità responsabili di cosa, nel tempo,  è stato o non è stato fatto. Lo speciale mostra un’Italia sempre più fragile, in cui gli enti locali, tra fondi bloccati, scarichi di responsabilità e rimbalzi di competenze, non riescono ad intervenire tempestivamente.

A Reggio Calabria una scuola è ospitata temporaneamente in un edificio costruito sul letto di un fiume. Esiste un nuovo stabile che dovrebbe accogliere gli alunni, ma giace in stato di abbandono, dopo che per la sua ristrutturazione sono stati già spesi 500 mila euro.
A Genova un pasticcio burocratico ha reso abitabili case che, secondo un decreto del Comune, non dovrebbero esserlo, mentre nelle Marche il paese di Cartoceto crolla, in attesa che il Tar decida chi deve gestire i lavori.
A Olbia fondi bloccati e ritardi rallentano i lavori di costruzione di un argine che avrebbe potuto evitare danni e morti, mentre in Lombardia, per mettere in sicurezza il Seveso, si vogliono costruire delle vasche di laminazione che rischiano di inquinare i terreni e le falde acquifere. Ad Aulla, infine, dove è stato cementificato il letto di un fiume, c’è chi dà tutta la colpa al maltempo e ritiene che inchieste come “Dissesto doloso” creino falsi allarmi che minano il turismo e il commercio.

Ecco un'anticipazione della puntata che andrà in onda martedì 17 marzo:



Leggi tutto