Maltempo: tornano freddo e neve. Domenica nubifragi

1' di lettura

In arrivo una depressione atlantica che farà peggiorare il tempo ovunque. Piogge in Sardegna, precipitazioni abbondanti e ad alto rischio di nubifragio sulla Liguria di ponente e sulla parte occidentale del Piemonte. LE PREVISIONI

Soleggiato al Nord, acquazzoni al centro e maltempo al Sud: questa la situazione sulla Penisola al 12 marzo. La situazione però sta per cambiare: in arrivo brutto tempo e temperature in diminuzione ovunque (LE PREVISIONI). Sarà un weekend che dal punto di vista meteorologico vedrà avvicinarsi all'Italia una depressione atlantica che farà peggiorare in maniera consistente il tempo sulla penisola, soprattutto al nordovest.


Tornano freddo e neve - L'arrivo dell'aria fredda da nordest determina per la giornata di giovedì 12 marzo pioggia su quasi tutte le regioni meridionali con fenomeni anche moderati o forti sulla Calabria e Puglia e neve che cadrà sopra quota 600/800 metri. Venerdì 13 marzo si prevede una bella giornata di sole su tutte le regioni come anche gran parte della giornata di sabato.  Domenica invece il tempo cambia radicalmente: una depressione atlantica in avvicinamento all'Italia inizierà a far piovere in Sardegna e poi in Liguria e Piemonte con precipitazioni abbondanti e ad alto rischio di nubifragio sulla Liguria di ponente e sulla parte occidentale del Piemonte; la neve cadrà sulle Alpi sopra i 600/700 metri e le piogge si porteranno gradualmente anche al resto del nord e del centro.

Leggi tutto