Maltempo, in migliaia ancora senza elettricità in Abruzzo

1' di lettura

"Una situazione drammatica", dice l'assessore regionale alla Protezione civile. Chiesto lo stato di calamità: i danni ammonterebbero a 80 milioni. Ancora disagi in tutto il Centro-Sud. Evacuate le persone bloccate da una valanga nelle Marche

Decine di comuni senza energia elettrica. In Abruzzo l’emergenza maltempo (LE PREVISIONI) non è ancora finita. “Una situazione drammatica”, dice l’assessore regionale alla Protezione civile, Mario Mazzocca. La Regione ha già deliberato la richiesta dello stato di emergenza e l’assessore parla di una prima stima dei danni che ammonta a 80 milioni di euro.

Ma il maltempo non sta creando disagi solo in Abruzzo. Nelle Marche sono state evacuate nove delle persone rimaste isolate a Foce di Montemonaco dopo una valanga di neve. A portarle in salvo l'elicottero del Corpo Forestale dello Stato, che è riuscito ad atterrare in un campetto.

Disagi per la circolazione si registrano ancora in Molise, Basilicata, Puglia, Calabria e Sicilia. Non solo per la neve ma anche per il forte vento.

Leggi tutto