'Ndrangheta in Emilia, nuove intercettazioni: AUDIO

1' di lettura

Nuovi dettagli dall'inchiesta sulla criminalità organizzata al Nord che ha portato all'arresto di oltre 160 persone. “Un onore accogliere nello studio il sanguinario”, dice, a proposito di un boss, una consulente finanziaria bolognese in una telefonata

“Un onore ricevere nello studio il sanguinario”. A parlare dell'incontro con un boss è Roberta Tattini, consulente finanziaria bolognese, in una delle telefonate intercettate nell'inchiesta sulla 'Ndrangheta al Nord che ha portato all'arresto di oltre 160 persone (ascolta l'audio nel servizio in alto). La donna è accusata di concorso esterno nell'associazione a delinquere di tipo mafioso. 
L'intercettazione è una delle testimonianze di come da 25 anni imprenditori e professionisti al Nord sarebbero scesi a patti con la criminalità organizzata calabrese.

Leggi tutto