Mite e con poche piogge: sarà un Natale autunnale

1' di lettura

Nei prossimi giorni le temperature non saranno particolarmente fredde neppure ad alta quota. Qualche precipitazione nelle zone costiere tra sud delle Marche e Puglia settentrionale e nello stretto di Messina, ma per il resto il beltempo dovrebbe reggere

Sarà un Natale con bel tempo e clima mite (le previsioni). Merito di un anticiclone che garantirà condizioni di stabilità atmosferica per tutta la prossima settimana.
Uno scenario meteorologico che caratterizzerà anche il prossimo week-end, che pure sarà bello e mite: solo domenica 28 si avrà un temporaneo calo delle temperature.

Domenica nebbia in Val Padana  - Nella mattinata di domenica 21, sarà prevista nuvolosità in aumento su regioni adriatiche, nubi irregolari anche al Sud e Isole. Gli effetti più significativi del passaggio di questa breve perturbazione saranno limitati alla mattinata con occasionali e brevi precipitazioni lungo le zone costiere tra sud delle Marche e Puglia settentrionale, e nelle zone dello stretto di Messina. Possibile la presenza di nebbie nella bassa Val Padana.

Temperature miti anche ad alta quota - Quanto alle temperature, si verificherà un temporaneo calo sulle Alpi, al Nord e sulle regioni Adriatiche. Nei giorni successivi, si conferma un'ulteriore rimonta dell'alta pressione, che vedrà anche un contributo sub-tropicale e sospingerà aria molto calda verso il Mediterraneo centrale e l'Italia.
Martedì invece sarà una giornata con un clima eccezionalmente mite sulle Alpi: lo zero termico sarà ben al di sopra dei 3000 metri.

Leggi tutto