Meteo: pioggia al Nord, da lunedì temperature in picchiata

1' di lettura

Il ponte dell’Immacolata comincia all’insegna dell’instabilità, con precipitazioni sparse su Piemonte, Lombardia, Veneto ed Emilia. Temporali lungo la costa tirrenica e raffiche di vento in Sardegna. In arrivo un nucleo di aria fredda su tutta l’Italia

Inizia all’insegna della pioggia e dell’instabilità il ponte che porterà alla festa dell’Immacolata, iniziato oggi, sabato 6 dicembre, e che si concluderà lunedì 8.
Le previsioni (GUARDA IL METEO) confermano le condizioni meteo instabili al Centro-Nord, con piogge sparse che interesseranno soprattutto Piemonte, Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna. Tempo variabile nella giornata di domenica e di lunedì, quando però un nucleo di aria fredda scenderà sull’Italia portando a un sensibile abbassamento delle temperature.


Guanti, sciarpe e cappelli potrebbero servire anche al Sud. Dopo i possibili temporali lungo le coste tirreniche e i venti molto forti attesi sulla Sardegna nella giornata di sabato, le condizioni dovrebbero migliorare da domenica ma da lunedì le temperature scenderanno (soprattutto le minime) anche al Meridione.

La bassa pressione portata dal vortice artico sul Nord Italia si porterà velocemente verso il Sud, mantenendo comunque una traiettoria molto occidentale e facendo peggiorare il tempo sulla Sicilia, dove sono attese nella giornata di mercoledì forti piogge e nubifragi su Catanese, Siracusano e Ragusano. Al Nord il tempo migliorerà nel corso della settimana per l'arrivo dell'alta pressione delle Azzorre: porterà bel tempo e più fresco per vari giorni.

Leggi tutto