Roma, il prefetto a Sky TG24: "Non è una città mafiosa"

1' di lettura

Giuseppe Pecoraro interviene sul possibile scioglimento del Comune e dice : "Ci sono comportamenti da mafiosi ma la Capitale non è in mano alla criminalità organizzata". ALLE 19, IN STREAMING, SPECIALE ROMA CRIMINALE

"Roma non è una città mafiosa. Ci sono comportamenti da mafiosi, che è un'altra cosa". Il prefetto Giuseppe Pecoraro commenta su Sky TG24 gli ultimi sviluppi dell'inchiesta che ha portato a oltre 35 arresti e a un centinaio di indagati coinvolgendo diversi esponenti del Campidoglio.
"La città mafiosa - spiega Pecoraro - è quando ci sono organizzazioni tipiche come camorra e 'ndrangheta, con un controllo incisivo del territorio e con un'organizzazione paramilitare. Nella città tutto questo non c'è".

Marino: "Mi asterrò dal girare in bici" - Il sindaco Marino, nel frattempo, ha fatto sapere di sentire "ancora più forza e determinazione che qualche mese fa. La città non è marcia, ma ci sono alcune mele marce". "Entro domenica accetterò se accettare una scorta o meno", ha spiegato prima di annunciare che  si asterrà dal girare in bici.

Ladri negli uffici del Comune, preso un pc - Nella notte si è poi registrato un furto negli uffici del Servizio Giardini del Comune di Roma e della Protezione Civile. Secondo quanto si è appreso sarebbe stato preso un pc. Sulla vicenda indagano i carabinieri. L'ipotesi è che ci possa essere un nesso con l'inchiesta.

Lo speciale di Sky TG24 - E alla situazione politico-giudiziaria che ha coinvolto Roma, SkyTG24 dedicherà uno speciale, "Roma criminale", in onda alle 19 e visibile anche in streaming sul nostro sito.


Leggi tutto