Ferita da un uomo con un colpo di fucile: grave 22enne

1' di lettura

L'aggressione è avvenuta a Sacrofano, vicino Roma, e sarebbe accaduta al termine di un litigio. Il 42enne è stato arrestato. Ancora da chiarire i motivi del gesto e quale relazione vi fosse tra i due

E' in gravi condizioni la ragazza di 22 anni ferita alla testa con un colpo di fucile esploso da un uomo ieri sera nella sua abitazione di Sacrofano, vicino Roma. La giovane era stata trasportata al policlinico Sant'Andrea in condizioni disperate.

La 22enne italiana è stata ricoverata in fin di vita in ospedale ed era stata sottoposta in nottata a un delicato intervento chirurgico. Stamattina diverse agenzie di stampa avevano comunicato che la ragazza era morta, ma l'ospedale ha successivamente smentito la notizia.
I carabinieri hanno arrestato un uomo di 42 anni, con l'accusa di tentato omicidio. Ancora da chiarire i motivi del gesto e la relazione tra i due. Si ipotizza che il ferimento sia avvenuto al culmine di una lite.

Leggi tutto