Tentata rapina a portavalori, è caccia ai banditi

1' di lettura

Una banda composta da almeno tre uomini armati ha assaltato un furgone al chilometro 34 della Milano-Bologna, all'altezza di Lodi. Per bloccare il mezzo, i malviventi hanno seminato chiodi e dato fuoco a due tir. Il portavalori è però riuscito a fuggire

Una banda composta da almeno tre uomini armati ha assaltato stamattina un furgone portavalori, seminando il caos sulla A1. Secondo quanto si apprende, la gang ha agito intorno alle 6,40 al chilometro 34 della Milano-Bologna, all'altezza di Lodi. I malviventi hanno seminato chiodi sulla carreggiata e hanno dato fuoco a due mezzi pesanti, poi messi di traverso per bloccare il furgone.
La rapina è però fallita: il furgone portavalori della ditta 'Battistolli' è riuscito a raggiungere Milano, mentre due auto della scorta sono rimaste paralizzate dai chiodi.
I banditi sono fuggiti a bordo di un'auto nera.

Il tratto interessato dall'assalto è rimasto chiuso in entrambe le direzioni per alcune ore e i veicoli rimasti bloccati sono stati lentamente fatti fuoriuscire.

Le immagini delle telecamere sulla autostrada solo al vaglio degli inquirenti che stanno dando la caccia alla banda di malviventi.


Leggi tutto