Maltempo: sale a 2 l'allerta in Liguria, esclusa Genova

1' di lettura

Strade allagate e alberi pericolanti nell'Imperiese per i violenti temporali. Alcuni voli diretti all'aeroporto del capoluogo ligure sono stati dirottati per il forte vento e la scarsa visibilità. A Montoggio disposta l'evacuazione dei piani terra

Non è passato neppure un mese dall'alluvione che ha devastato Genova (foto - la mappa del disastro) e la Liguria si trova di nuovo a fare i conti con la minaccia del maltempo.

Allerta 2 in Liguria, allerta 1 a Genova - La Protezione Civile, come spiega il governatore Burlando, ha innalzato lo stato di allerta a livello 2 nella zone di Ponente, che comprendono le province di Imperia e Savona, dalle 17 di martedì fino alla mezzanotte di mercoledì e nei bacini di Levante fino a La Spezia dalle 21 di martedì alla mezzanotte di mercoledì. 
Nell'Imperiese, in particolare, si registrano i primi disagi con sottopassi e strade allagate, alberi pericolanti, qualche antenna spazzata via dal vento e piccoli incidenti stradali.

Allerta 1 a Genova, alcuni voli dirottati - Resta l'allerta 1 a Savona e a Genova (colpita da due alluvioni nel giro di tre anni, il 9 ottobre scorso, con un morto, e il 4 novembre 2011, quando l'esondazione del Fereggiano provocò sei vittime). Nell'aeroporto del capoluogo, alcuni voli sono stati dirottati a causa del forte vento e della scarsa visibilità. A Montoggio, paesino a nord-est del capoluogo, il sindaco ha disposto l'evacuazione dei piani terra (VIDEO).

Piogge in tutto il Nord-Ovest, poi i temporali si spostano al centro -  Ma l'allerta, che persisterà sino al 5 novembre, coinvolge anche Piemonte, Valle d'Aosta e Friuli, Emilia-Romagna, Toscana e Sardegna e il Lazio. (Le previsioni). Nel corso della settimana, poi, il maltempo si sposterà anche sulle altre regioni, compreso il Sud.

Leggi tutto