Maltempo, disagi nel Salernitano. Allagata Villa Borghese

1' di lettura

Piogge al Centro: a Capaccio, in Campania, soccorse madre e figlia rimaste intrappolate in auto. Nella Capitale i vigili del fuoco sono dovuti intervenire al Museo Carlo Bilotti. Ritrovati escursionisti dispersi a Cuneo

E' allerta maltempo nel Centro Italia (le previsioni). Dalle prime ore di oggi, giovedì 25 settembre, e per le successive 18/24 ore, si prevedono sul Lazio precipitazioni sparse anche a carattere di rovescio o temporale. La Protezione civile ha dichiarato una fase di preallerta e un codice giallo di criticità ordinaria.

Allagato il museo di Villa Borghese -
Nella capitale, durante la notte scorsa, si è allagato il Museo Carlo Bilotti di Villa Borghese a Roma. Secondo quanto si è appreso, i vigili del fuoco sono stati allertati intorno alla mezzanotte dal custode che, aprendo una porta esterna, sarebbe stato travolto dall'acqua che ha allagato alcuni locali spostando e facendo cadere anche delle vetrine.

Disagi nel Salernitano - E disagi per allagamenti si registrano anche nel Salernitano per il maltempo. I vigili del fuoco del comando provinciale sono intervenuti a Capaccio, nella frazione di Cafasso, per soccorrere due donne, madre e figlia, rimaste intrappolate in auto in un sottopasso allagato. La pioggia abbondante provoca rallentamenti alla circolazione tra Salerno e Pontecagnano.

Criticità in Sardegna - In Sardegna, il Dipartimento della Protezione civile della Sardegna ha emesso il bollettino di ordinaria criticità per rischio idrogeologico nei bacini del Campidano, Montevecchio-Pischilappiu, Logudoro, Gallura, Flumendosa-Flumineddu, Iglesiente e Tirso.

Ritrovati escursionisti a Cuneo - Sono stati invece trovati e recuperati sani e salvi nella tarda notte i due escursionisti francesi bloccati nelle ore scorse nella zona di Pontebernardo (Cuneo) a circa 2450 metri di quota. A causa della fitta nebbia i due escursionisti avevano sbagliato itinerario e si erano persi.

Leggi tutto