Scuola: prima campanella a Bolzano, le altre regioni il 15

1' di lettura

L'Alto Adige dà il via all'anno scolastico, seguito mercoledì da Trentino e Molise. Ma la maggior parte degli istituti d'Italia riapre la prossima settimana. Si chiuderà tra il 6 e il 16 giugno. Il 17 giugno previsto il primo scritto della Maturità

La prima campanella dopo la pausa estiva è suonata per i ragazzi della provincia di Bolzano, che varcano per primi i portoni degli istituti. A seguire gli studenti della provincia di Trento e del Molise, per i quali la prima campanella suonerà il 10 settembre. Il giorno successivo, l'11 settembre, sarà la volta degli studenti di Abruzzo e Valle d'Aosta. E' invece previsto per il 15 il rientro nella maggior parte delle regioni, alcune delle quali, come Lombardia, Toscana, Emilia Romagna e Lazio, hanno adottato da quest'anno il calendario scolastico permanente, che resterà invariato anche negli anni a venire. Gli ultimi a rimettere lo zaino sulle spalle saranno i ragazzi  pugliesi e siciliani, che torneranno in classe il 17 settembre.

Vacanze di Natale e Pasqua - Le  vacanze di Natale inizieranno tra il 22 e il 24 dicembre per concludersi come di consueto dopo il 6 gennaio. Dal 2 al 7 aprile un'altra pausa, di nuovo tutti a casa per le vacanze di Pasqua. Studenti a casa, come ogni anno, anche il 1 novembre, per la festa di Tutti i Santi, l'8 dicembre per l'Immacolata concezione. E ancora, il 25 aprile Anniversario della Liberazione, il 1 maggio Festa del Lavoro, il 2 giugno festa nazionale della Repubblica e per la festa del santo Patrono. Ultima campanella dell'anno scolastico 2014-2015 tra il 6 e l'11 giugno.

L'anno scolastico finisce a giugno - I primi ad andare in vacanza, il 6 giugno appunto, saranno gli  studenti dell'Emilia Romagna e del Molise. Seguiranno quindi l'8 i ragazzi lombardi e quelli del Lazio, mentre il giorno successivo termineranno le lezioni per gli studenti del Trentino e della Puglia. Il 10 chiuderanno le scuole in Liguria, Toscana, Umbria, Veneto, Marche e Sardegna. Le scuole della Valle d'Aosta, Piemonte, Abruzzo, Friuli Venezia Giulia, Campania, Basilicata e Calabria, chiuderanno i battenti il giorno successivo. Ultimi ad andare in vacanza saranno gli studenti della Sicilia, che dovranno attendere il 13 e quelli dell'Alto Adige che resteranno in classe fino al 16. Il 17 giugno è previsto il primo scritto della Maturità mentre il 19 giugno infine si terrà la prova nazionale Invalsi per la terza media.

Leggi tutto