Pasquetta: tempo incerto al Nord, sole al Sud

1' di lettura

Dopo una Pasqua dalle condizioni climatiche instabili, per il lunedì dell'Angelo sono arrivate piogge al Settentrione e temperature gradevoli al Mezzogiorno. Per chi rinuncia alla gita fuori porta molte le città che offrono musei e negozi aperti

Dopo una Pasqua dalle condizioni climatiche instabili e che, secondo Coldiretti, il 79% degli italiani ha trascorso pranzando a casa, si profila una Pasquetta in cui l’Italia è divisa in due dal punto di vista meteorologico, con tempo incerto al Nord e alta Toscana e sole e temperature gradevoli al Centro-Sud.

Dal pomeriggio al Nord-Ovest le piogge tenderanno ad esaurirsi, con l'instabilità che si concentrerà tra alta Toscana e regioni Nord-Est (Emilia Romagna, Veneto, Trentino e Friuli Venezia Giulia). In serata fenomeni in esaurimento anche al Nordest. Le temperature saranno in calo al Nord mentre si registrerà un ulteriore aumento al Centrosud, con valori diffusamente superiori ai 20 gradi con punte fino a 25-26 gradi al Sud e Sicilia.

Per chi non vorrà sfidare il meteo con la tradizionale gita fuori porta, sono molte le città che offrono musei e negozi aperti, anche se, secondo Confesercenti, solo un italiano su 10 è disposto a fare acquisti durante queste feste.

Leggi tutto