Nubifragio Roma, un'emergenza lunga due mesi e mezzo

1' di lettura

COVER STORY Il 31 gennaio scorso le violente piogge che si sono abbattute sulla Capitale hanno provocato frane, allagamenti e danni alle strade. Le telecamere di Sky TG24 sono tornate sui luoghi colpiti dai disagi

A due mesi e mezzo dalle piogge che il 31 gennaio hanno bloccato e allagato Roma e che hanno provocato buche, frane e allagamenti sulle strade della capitale, Sky TG24 è tornata sui luoghi maggiormente colpiti dai disagi (tutte le cover story - video).

Cantieri fermi dopo le frane e gli allagamenti - Nonostante siano passati 75 giorni, quattro importanti strade di collegamento di Roma sono ancora semi chiuse al traffico, svincoli e intere carreggiate sono ancora coperte da frane e detriti e nella maggior parte dei casi i lavori stanno iniziando solo ora. Come è possibile che nella principale città di un paese sviluppato ci voglia così tanto per tornare alla normalità? Cosa blocca i lavori? Quanto ancora i cittadini dovranno subire i disagi e i danni economici della lentezza dei lavori pubblici? Il reportage di Marco Piccaluga cerca di rispondere a queste domande, mostrando una Roma in parte ancora bloccata.

Leggi tutto