Ferrari, si dimette Stefano Domenicali. Arriva Mattiacci

Stefano Domenicali (Credits: Getty)
1' di lettura

Il passo indietro del team principal della casa automobilistica è stato confermato anche da Montezemolo: "Ha dimostrato grande senso di responsabilità". Al suo posto il capo della divisione Nord America dell'azienda

Stefano Domenicali si è dimesso da team principal della Ferrari. La notizia, anticipata da diverse agenzie di stampa, è stata confermata dall'azienda di Maranello, che ha comunicato che al suo posto è stato nominato Marco Mattiacci, a capo della divisione Nord America dell'azienda.
"Ringrazio Domenicali non solo per il costante contributo e impegno, ma per il grande senso di responsabilità che ha saputo dimostrare anche oggi anteponendo l'interesse della Ferrari al proprio", ha commentato il presidente di Ferrari, Luca Cordero di Montezemolo.

Accettando le dimissioni, Montezemolo ha aggiunto: "Ho stima e affetto per lui, che ho visto crescere professionalmente in questi 23 anni di lavoro insieme e per questo gli auguro ogni successo. Voglio anche augurare buon lavoro a Marco Mattiacci, manager di valore che ha accettato con entusiasmo questa sfida".

Leggi tutto