Minacce antisemite, trovato il presunto autore

1' di lettura

La Digos della Capitale avrebbe individuato il responsabile dei tre pacchi contenenti teste di maiale inviate alla sinagoga, al museo ebraico e all'ambasciata d'Israele. Si tratterebbe di un 29enne vicino ad ambienti di estrema destra

La Digos della questura di Roma avrebbe identificato l'autore dell'invio dei tre pacchi contenenti delle teste di maiale alla Sinagoga, al Museo di Roma in Trastevere e all'ambasciata israeliana lo scorso 24 gennaio. Si tratterebbe di un 29enne romano legato agli ambienti dell'estrema destra. Alla sua identificazione si è pervenuti incrociando i dati emergenti dall'esame dei materiali sequestrati, dalle testimonianze delle persone informate sui fatti e dal monitoraggio degli ambienti "d'area". L'uomo, indagato per istigazione all'odio razziale, era conosciuto dagli investigatori per aver partecipato, in passato, ad alcune manifestazioni di piazza organizzate da Forza Nuova.

Leggi tutto