Frane e allagamenti in Liguria, deraglia treno: 5 feriti

1' di lettura

L'Intercity 660 Milano-Ventimiglia è uscito dai binari a causa di una frana. Traffico bloccato con la Francia. Neve a bassa quota in Piemonte, fiumi sotto osservazione a Milano e allerta in Emilia Romagna

Frane e allagamenti in Liguria dove è deragliato un treno, neve in Piemonte anche a quote basse (sulle zone collinari e pianeggianti del cuneese, astigiano e alessandrino), fiumi monitorati a Milano, venti forti o di burrasca nel Lazio e allerta in Emilia Romagna. Queste le situazioni critiche a causa della nuova ondata di maltempo che sta investendo il Paese (LE PREVISIONI METEO). E si segnalano anche rallentamenti alla circolazione dei treni:


Liguria, deraglia un treno - Critica la situazione in Liguria: la regione resta sotto osservazione fino alla mezzanotte del 18 gennaio. E poco prima le ore 13 è deragliato un treno, l'Intercity 660 Milano-Ventimiglia, a causa di una frana caduta dalla sovrastante parete rocciosa tra Andora (Savona) e Cervo (Imperia) in un tratto a binario unico. L'incidente (LE FOTO), che ha provocato il ferimento non grave di due macchinisti, del capotreno e due passeggeri ha avuto come conseguenza l'interruzione del traffico tra l'Italia e la Francia. "E' stato un miracolo. C'era il rischio che il treno andasse in mare" racconta a Sky TG24 il sindaco di Andora. VIDEO

Nel Ponente, invece, sono state segnalate esondazioni dei torrente Caramagna e Argentina (zona foce) nell'imperiese, Centa (aree golenali) e S.Rocco nel savonese. A Imperia si registrano numerosi allagamenti e una frana sul  lungomare Vespucci. A Sanremo sono state evacuate a causa di una frana due famiglie in strada Ernesto Marsaglia. Nel savonese l'acqua ha invaso numerosi locali interrati a Villanova d'Albenga, frane vengono segnalate a Borghetto Santo Spirito e Alassio.

Interrotto per alcune ore il tratto Sanremo-Taggia - Il traffico sull'Autofiori invece, tra Sanremo e Taggia (in direzione Genova), è rimasto interrotto, per alcune ore a causa dell'allagamento della galleria di Poggio. La circolazione è ripresa soltanto verso le 11.30, ma viene raccomandata la massima prudenza. Clicca qui per gli aggiornamenti in tempo reale.

Milano, fiumi monitorati: pronta sabbia per esondazioni - A Milano, intanto, Protezione civile, Polizia locale, MM Servizi idrici integrati stanno monitorando i fiumi Lambro e Seveso a causa delle piogge che si stanno riversando sulla città. E' in preallarme, infatti, la situazione del Seveso mentre cresce il livello delle acque del Lambro. Un camion con sacchi di sabbia è stato posizionato nel parco Lambro nell'eventualità fosse necessario proteggere le comunità i Don Mazzi e Ceas.

Neve a bassa quota in Piemonte -
In Piemonte, nevicate sopratutto sulle zone collinari e pianeggianti del cuneese, astigiano e alessandrino. Neve anche sulle autostrade Torino-Piacenza e Torino-Bardonecchia dove però non si registrano disagi alla circolazione. 

Allerta in Emilia Romagna - Ed è allerta maltempo anche su tutta l'Emilia-Romagna, ad esclusione della fascia costiera, fino alla notte di domenica 19 gennaio. L'ha emessa l'Agenzia regionale di Protezione civile e prevede l'attivazione della fase di attenzione per vento, pioggia, criticità idraulica ed idrogeologica.

Leggi tutto