Maltempo, 150 sfollati in Liguria. Allagamenti a Roma

1' di lettura

Pioggia e forte vento imperversano in molte zone dell'Italia. Allerta in diverse regioni: collegamenti bloccati nel Golfo di Napoli. Disagi nella Capitale a causa di un nubifragio. Nevicate in alcune aree del Nord

La prima domenica del 2014 è all'insegna del brutto tempo che tuttavia già dal giorno dell'Epifania, in alcune regioni, e da martedì 7 in maniera più spiccata, dovrebbe lasciare il nostro Paese.
Proseguono gli effetti della perturbazione di origine atlantica che dal Nord si sta estendendo alle regioni del Centro e del Sud. Centinaia sono gli sfollati in Liguria mentre è allerta in Campania dove i collegamenti veloci nel Golfo di Napoli sono stati bloccati. Nevica in molte zone del Nord: a Cortina è scattato il piano di emergenza e a causa delle precipitazioni c'è il rischio di nuovi blackout.

Centinaia di sfollati in Liguria -
Sono circa 150, in tutta la Liguria, le persone sfollate, in via precauzionale, per il maltempo: le loro abitazioni sono minacciate da frane o possibili esondazioni. Ma "al momento non si registrano particolari criticità", dice l'assessore regionale alla Protezione civile e Ambiente Renata Briano, anche se "resta attento il monitoraggio dei fiumi perché con il terreno intriso di pioggia che nulla più tiene, ogni goccia che cade finisce nei fiumi e il mare agitato non facilita il deflusso delle acque". Sono i fiumi Entella, esondato ieri sera alla foce, e Magra, che sempre sabato 4 aveva raggiunto il livello di guardia, gli "osservati speciali", ma i vigili del fuoco fanno sapere che nelle ultime ore il livello di entrambi i corsi d'acqua è calato di un metro. Resta confermata, fino alle 18 di domenica 5, l'allerta 2, il massimo livello per la Liguria, per lo Spezzino, il Tigullio e l'entroterra di Genova, mentre nel resto della regione l'allerta è di tipo 1.

Allerta in Campania - Situazione delicata anche in Campania. La Protezione civile della Regione ha prorogato fino alle 12 di lunedì 6 gennaio l'allerta per la criticità idrogeologica derivante da piogge e temporali. Il forte vento di libeccio forza 8 ed un mare molto agitato forza 5-6 blocca invece i collegamenti veloci con le località del Golfo di Napoli.

Nubifragio su Roma -
E' allerta anche su Roma dove si registrano allagamenti e alberi caduti. Disagi in diverse aree della città per le forti piogge e per le raffiche di  vento, in particolare nella zona Nord della capitale. Allagamenti sono stati segnalati soprattutto in zona La Rustica. Numerose le chiamate arrivate ai vigili del fuoco e alla Polizia locale.

Leggi tutto