Maltempo, emergenza al Centro-Sud: due morti

1' di lettura

A Pescara una donna è annegata in un sottopasso. In Calabria un pescatore è stato travolto da un'onda. Treno deraglia nel foggiano: 2 feriti. Salvi i migranti sul barcone al largo di Crotone. CRONACA DELLA GIORNATA

Il maltempo torna a flagellare l'Italia (LE FOTO) e causa, solo nella giornata di lunedì 2, due vittime: una donna di 57 anni, Anna Maria Mancini, è morta annegata, all'interno della sua auto, nel sottopassaggio allagato alle porte di Pescara a causa delle piogge della notte scorsa. All'alba aveva contattato il marito chiedendogli aiuto e riferendogli di stare annegando. Il Pm di Pescara Silvia Santoro aprirà un fascicolo di indagine.
Un uomo di 30 anni è morto, ed una seconda persona di 53 anni è rimasta ferita, dopo che sono stati travolti da un'onda mentre stavano pescando alla foce del fiume Crati, nel pressi di Rossano. I due sono stati soccorsi dalla motovedetta della Guardia di finanza e della Capitaneria di porto (VIDEO).

La situazione in Abruzzo -
In Abruzzo è esondato nella serata di lunedì 2 dicembre, in più punti, il fiume Pescara, e il sindaco ha disposto lo sgombero immediato di tutti i locali e le attività produttive situati in prossimità del fiume. Poche ore prima era stato evacuato il Villaggio Alcyone, area residenziale nella zona sud della città, per il rischio di esondazione del Fosso Vallelunga. Circa 1.500 persone hanno già lasciato le proprie abitazioni. In Abruzzo il presidente della Regione Gianni Chiodi chiederà lo stato di emergenza per i territori colpiti.

Treno deraglia nel foggiano, due feriti - Disagi anche nel foggiano. Un treno della linea Potenza-Foggia è deragliato nella serata di domenica, probabilmente a causa del maltempo, nei pressi di Cervaro, nel foggiano. Al momento dell'incidente a bordo del convoglio viaggiavano solo due persone, oltre al capotreno e al macchinista. Due dei quattro presenti a bordo sono stati ricoverati in codice rosso all'ospedale di Foggia.

Soccorso barcone alla deriva al largo di Crotone - Circa 120 migranti sono stati soccorsi mentre si trovavano a bordo di un barcone alla deriva, a circa 70 miglia a sud est di Crotone. I migranti (tra i quali molte donne e bambini) sono stati messi in salvo su imbarcazioni della Guardia costiera. Nella zona le condizioni meteorologiche sono pessime, con mare forza 7-8 e vento molto forte (VIDEO).


La cronaca della giornata

Leggi tutto