Satellite Goce, escluso l'impatto sull'Italia

1' di lettura

L'Agenzia spaziale italiana afferma che i frammenti di metallo non cadranno sul suolo nazionale. Già in precedenza  il responsabile della missione aveva definito le probabilità di un impatto "estremamente basse". La mappa in tempo reale

Il satellite Goce (Gravity Field and Steady State Ocean Circulation Explorer), che al momento sta rientrando verso la Terra non precipiterà sull'Italia. Lo afferma una nota della Protezione civile che cita l'Agenzia spaziale italiana. Essendosi ridotta ulteriormente la finestra temporale viene infatti escluso che frammenti del satellite possano cadere sul territorio nazionale.

In ogni caso l'allerta lanciato sabato dalla Protezione Civile era stato in parte ridimensionato dall'Agenzia Spaziale Europea. Il responsabile proprio della missione Goce, Rune Floberghagen, ha affermato che "i dati rilasciati ieri e oggi dalla Protezione Civile - ha detto Floberghagen all'ANSA - non sono supportati dalle analisi dell'Esa". Secondo Floberghagen le probabilità che frammenti possano cadere sull'Italia "sono estremamente bassi"

La mappa creata dal sito N2YO che segue l'andamento del satellite Goce


Leggi tutto