Piogge e temporali al Nord. Ma al Sud è ancora estate

1' di lettura

La Protezione civile ha emesso un’allerta meteo per precipitazioni a carattere di rovescio su Toscana ed Emilia-Romagna. Possibili grandinate, temporali e forti raffiche di vento. Sulle regioni meridionali, invece, lo scirocco fa alzare le temperature

Allerta maltempo al Centro-Nord. Sole e scirocco al Sud. E’ un’Italia divisa in due quella disegnata dal meteo (PREVISIONI) in questi giorni. La penisola è interessata da correnti sud-occidentali in quota, umide e instabili, che apporteranno infatti precipitazioni al Settentrione e su parte delle regioni centrali. In particolare, nella giornata di domenica 20 ottobre, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un avviso di condizioni meteo avverse su Toscana ed Emilia-Romagna. I fenomeni potranno dare luogo a rovesci di forte intensità, locali grandinate, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento. Allerta anche in Liguria, dove si potranno verificare locali nubifragi con accumuli anche di oltre 100-150mm, rischio allagamenti e smottamenti.

Lazio, Abruzzo ed il Sud in generale godranno invece di tempo più soleggiato, ma soprattutto caldo per il periodo, a causa dei forti venti di scirocco che faranno lievitare le temperature su valori quasi estivi, con punte anche di oltre 26-27 gradi. Insomma un clima ideale per le tintarelle tardive al mare anche se piccoli accumuli di nubi potranno fare capolino su Calabria, Sardegna e Sicilia, ma senza piogge significative.

Leggi tutto