Maltempo, il ciclone Penelope porta l'autunno

1' di lettura

Forti nubifragi all'alba a Roma, dove la Protezione Civile ha lanciato l'allerta meteo. Allagamenti anche in Sardegna e Toscana. Previste deboli piogge invece al Nord, che però vedrà peggiorare il tempo nei prossimi giorni

In Italia è arrivato l'autunno portandosi dietro cinque giorni di piogge e cattivo tempo (le previsioni di SkyMeteo24) . A determinare il peggioramento delle condizioni meteo è l'arrivo sulla penisola del ciclone Penelope, una perturbazione atlantica che nei prossimi giorni si allontanerà gradualmente verso est, ma che lascerà in eredità un vortice di bassa pressione.

Nubifragi nel Lazio, in Toscana e Sardegna - A subire per primi il peggioramento del tempo sono stati all'alba di sabato 5 ottobre i cittadini delle regioni tirreniche. Roma si è svegliata sotto la pioggia scrosciante, che ha provocato alcuni allagamenti ma nessuna vera emergenza. Ma il peggio potrebbe ancora venire. Nelle prossime ore sono infatti previsti nubifragi e non sono escluse trombe d'aria lungo il litorale laziale. In via precauzionale, la Protezione Civile di Roma ha lanciato un'allerta meteo ed è stato convocato il Centro Operativo Comunale. Al fine di coordinare le problematiche di competenza municipale, è stata inoltre richiesta l'attivazione delle Ucl, Unità di Crisi Locali. Violenti nubifragi nella notte si sono abbattuti anche nella Sardegna occidentale, provocando diversi allagamenti nel Medio Campidano, e in Toscana, nel Pisano, dove all'alba sono stati necessari diversi interventi dei Vigili del Fuoco. Le previsioni degli esperti indicano proprio per sabato 5 ottobre la giornata più a rischio, con Toscana, Lazio e Liguria le regioni più interessate dai nubifragi.

Al Nord e al Sud peggioramenti nei prossimi giorni - Più deboli invece le piogge al Nord, che vedrà però peggiorare le condizioni meteo nei prossimi giorni quando il maltempo colpirà anche il Sud, e in modo intenso la Puglia e la Calabria. Forti temporali possibili anche in Sicilia. Da un punto di vista meteorologico ottobre viene considerato un mese critico. Sono diverse le emergenze registrate in questo mese negli ultimi anni, come l'alluvione dello spezzino e della Lunigiana del 25 ottobre 2011  e quella del messinese del primo ottobre 2009 .

Leggi tutto