Trenitalia, per 2 ore biglietti a singhiozzo per un guasto

1' di lettura

I disagi hanno riguardato l'acquisto in biglietteria, nelle macchinette self service, sul sito internet e tramite call center. I viaggiatori in partenza hanno potuto acquistare i biglietti a bordo treno senza costi aggiuntivi

Blocchi a singhiozzo per il sistema di prenotazione e vendita dei biglietti di Trenitalia per un guasto al centro elaborazione dati che è durato per circa due ore, a partire dalle 10.30 di oggi 12 agosto.

A dare la notizia è stata l'azienda, secondo cui le difficoltà hanno riguardato l'acquisto di biglietti in biglietteria, macchinette self service, sito internet e call center.
Il guasto, che interessa il Centro elaborazione dati (Ced) gestito in outsourcing da Almaviva e Telecom, ha provocato blocchi temporanei all'intero sistema di vendita e prenotazione dei biglietti di Trenitalia.

Durante il guasto i viaggiatori in partenza hanno potuto acquistare i biglietti a bordo treno senza costi aggiuntivi. Il personale tecnico delle due società, dopo aver ripristinato la completa operatività del Ced, è ancora al lavoro per stabilire l'origine del guasto".

Leggi tutto