Torino, ubriaco investe tre ragazzi uccidendone uno

1' di lettura

Incidente mortale nel capoluogo piemontese. Un uomo alla guida di una Bmw travolge tre giovani che si trovavano sul marciapiede. I vigili lo salvano dal linciaggio della folla. Era positivo all'alcoltest

Incidente mortale a Torino. Un uomo, alla guida della sua auto, poco dopo la mezzanotte ha investito tre ragazzi che si trovavano sul marciapiede, uccidendone uno. Il guidatore, un moldavo di 24 anni, risultato positivo all'alcoltest, è stato portato via dalla polizia municipale, intervenuta sul posto, che ne ha evitato il linciaggio da parte dei presenti.

La dinamica dell'incidente - L'incidente è avvenuto all'uscita del sottopassaggio di corso Mortara. L'uomo era alla guida di una BMW e stava percorrendo il sottopassaggio proveniente da corso Potenza e diretto verso via Orvieto quando, all'uscita, ha investito i tre giovani che si trovavano nei pressi del marciapiede sul lato del fiume Dora, dopo aver assistito al Kappa Future Festival. Uno dei tre investiti, Christian Ascolese di 24 anni e residente a Ivrea è morto sul posto. Gli altri due, un ragazzo e una ragazza, sono stati trasportati al Pronto Soccorso dell'ospedale Maria Vittoria. Il primo ferito, secondo quanto riferisce la polizia municipale, ha riportato lesioni per le quali la prognosi è stata esclusa mentre la ragazza si trova in stato di shock. L'investitore è stato condotto presso gli Uffici del Nucleo Infortunistica del Comando di via Bologna. Sottoposto all'alcool test è risultato positivo.

Leggi tutto