Meteo, estate in pausa. Piogge e temporali sull’Italia

Foto di archivio
1' di lettura

La settimana prosegue con tempo instabile, soprattutto sulle regioni centrali del versante adriatico. Attesi fenomeni anche intensi, accompagnati da fulmini e grandinate. Temperature in discesa su gran parte della Penisola. LE PREVISIONI

Temperature in discesa e piogge anche intense sulle regioni centrali, in particolare quelle adriatiche. L’estate sembra essersi presa una pausa, cedendo il passo a un’ondata di maltempo che interesserà la Penisola per tutta la settimana (le previsioni). Colpa di un’area depressionaria posizionata sull’Europa centrale e diretta verso l’Italia. Il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un’allerta meteo per la giornata del 26 giugno, con piogge e temporali, accompagnati da fulmini, venti forti e locali grandinate sull'Emilia-Romagna, in estensione ad Abruzzo, Molise, Umbria e Lazio.

Domani, giovedì 27 giugno, al nord la nuvolosità aumenterà progressivamente nel corso della giornata con i primi rovesci già dal mattino, che verranno sostituiti nel pomeriggio con piogge più intense anche a carattere temporalesco. Nella serata i temporali potranno assumere forte intensità sulla pianura padana centrale, sul Trentino Alto Adige e sull'alto Veneto. Al Centro molte nubi sulle regioni del versante adriatico e sull'Umbria, con temporali anche intensi sulle Marche settentrionali e rovesci a carattere sparso. Nuvolosità dapprima scarsa e irregolare, poi in aumento più deciso anche sulle regini del versante tirrenico, con isolati rovesci o temporali in arrivo a ridosso dei rilievi montuosi e collinari. Rovesci e isolati temporali anche sulle zone interne del Sud, soprattutto a ridosso dei rilievi appenninici. La settimana proseguirà con tempo instabile, in attesa di un ritorno vero e proprio dell’estate con l’inizio di luglio, quanto un potente anticiclone africano regalerà sole e caldo.

Leggi tutto