Scuola, iniziata la Maturità. Le tracce: sorpresa Magris

1' di lettura

Quasi mezzo milione di studenti alle prese con la prima prova degli esami. I temi: un brano tratto da L'infinito viaggiare dello scrittore triestino, la situazione dei Paesi in via di sviluppo, l'individuo e la società di massa

Primo scritto della Maturità per quasi mezzo milione di studenti. La prova di italiano si è svolta nelle 4 tipologie: analisi del testo, articolo di giornale/saggio breve, tema di ordine storico, tema di ordine generale. Gli studenti hanno avuto sei ore per completarla.  Giovedì 20 giugno sarà la volta del secondo scritto, mentre la terza e ultima prova prima degli orali sarà lunedì 24 giugno.
Le tracce ufficiali, pubblicate sul sito del Miur alle 14, confermano alcune delle indiscrezioni trapelate sui siti, come Skuola.net e Studenti.it. E' Claudio Magris, con un brano tratto dalla Prefazione di "L'Infinito viaggiare"  l'autore scelto dal dicastero di viale Trastevere per l'analisi del  testo.

Il rapporto tra individuo e società di massa - Per la tipologia B, "Redazione di un 'saggio breve' o di un 'articolo di giornale' per l'Ambito letterario come argomento è stato proposto ai candidati "Individuo e società di  massa". Tra i documenti allegati le riproduzioni di un fotogramma  della trasmissione "Lascia o Raddoppia" del 1956, di un dipinto di Renato Guttuso, "Calciatori" del 1965 e di uno dei più famosi ritratti di Andy Warhol, la splendida Marilyn Monroe (1967). Sono stati inoltre allegati un brano di Pier Paolo Pasolini del 1973 'Acculturazione e acculturazione' tratto da Scritti corsari; uno di Elias Canetti, 'Il frutto del fuoco. Storia di una vita'; uno di Remo  Bodei da 'Destini personali. L'età della colonizzazione delle  coscienze" e la poesia di Eugenio Montale "Sulla spiaggia", da  Diario del '71 e del '72.

Economie emergenti
- Per l'ambito socio - economico l'argomento proposto è "Stato, mercato e democrazia". Tra i documenti proposti, il brano di Raghuram G. Rajan "Terremoti finanziari"; di Paul Krugman "Fuori da questa crisi adesso!"; di Luigi Zingales "Manifesto capitalista. Una rivoluzione liberale contro un'economia corrotta" e di Mario Pirani "Il nuovo capitale".

Gli omicidi politici nella Storia - Per l'ambito storico politico l'argomento è "Omicidi politici". Tra i documenti allegati un brando di Lucio Villari  "Storia contemporanea"; di Giuliano Procacci "Storia degli italiani"; di Massimo Salvadori "Storia dell'età contemporanea" e "I 55 giorni del sequestro Moro" a cura di Roberto Raja in 'Corriere della sera.it'

Polemiche per la scelta del ministero - La scelta della traccia su un autore così contemporaneo come Claudio Magris non ha però mancato di suscitare qualche polemica tra gli studenti.



Non studiare Magris alle superiori e ritrovarselo alla #maturità #robadamaturandi #primaprova



Gli studenti alle prese con l'esame di Maturità 2013 sono 491.491, di cui 468.915 interni e 22.576 esterni, come precisa alla vigilia del cruciale appuntamento il Ministero dell'Istruzione. E fornisce anche altri numeri: i candidati nelle scuole statali sono 441.287, nelle paritarie 50.204; le commissioni (composte da tre membri esterni e tre interni) sono 12.244 e, dai dati trasmessi fino a oggi dalle scuole, quindi non ancora definitivi, la percentuale degli ammessi all'esame è pari al 95,1% (4,9% dunque i non ammessi).
Il ministro dell'Istruzione, Maria Chiara Carrozza, che ha già rivolto il suo "in bocca al lupo" ai ragazzi, è intervenuta a SkyTG24 per tranquillizzare anche le famiglie. Poi ha ricordato il suo esame: "Avevo una grande ansia per la prova di italiano e soprattutto per quella di matematica. Poi agli orali mi rilassai. Mi ricordo che parlai di Baudelaire e della poesia L'albatros, la mia preferita".



Leggi tutto