Maltempo, stato d’allarme a Vicenza. Albero su bus a Milano

1' di lettura

In Veneto il fiume Bacchiglione ha superato il livello di guardia. Problemi in Liguria, Piemonte e Lombardia per le forti piogge. Alcune strade interrotte a Genova. Neve in Valle D’Aosta. E la situazione non migliorerà nei prossimi giorni: LE PREVISIONI

E' allerta maltempo al Centro-Nord. Una violenta perturbazione si è abbattuta sulle regioni settentrionali dell’Italia e andrà avanti anche nei prossimi giorni (GUARDA LE PREVISIONI).
Liguria, Piemonte, Veneto e Lombardia sono al momento le regioni più colpite.
Il fiume Bacchiglione a Vicenza ha raggiunto i 5 metri e 40. Pertanto il centro operativo comunale ha diramato lo stato di allarme attraverso le sirene e gli sms agli utenti iscritti al servizio. "Fiumi, stato di allarme. Probabili allagamenti. Mettere urgentemente in sicurezza cose e persone. Lasciare strade libere per i mezzi di soccorso", questo il messaggio diffuso ai cittadini. Si teme l'ulteriore innalzamento del livello del fiume Bacchiglione, già esondato nel 2010.


Milano, albero cade su autobus - Un olmo è caduto su un mezzo di trasporto pubblico della linea 94 di Milano in transito in via De Amicis (GUARDA LE FOTO), senza conseguenze per le persone. Sul posto sono intervenuti agenti della Polizia locale e gli agronomi del Comune. L'olmo, sottoposto a verifiche lo scorso ottobre, non era risultato malato, pertanto l'ipotesi più probabile dell'incidente, secondo Palazzo Marino, è che le abbondanti piogge di queste settimane abbiano reso fragile il terreno causando il cedimento della pianta.

Piemonte, alberi caduti e piccoli smottamenti
- Continua a Torino a piovere intensamente. Sono stati numerosi gli interventi dei vigili del fuoco del comando provinciale per episodi legati al maltempo. In particolare, vi sono stati alberi caduti in città e nel circondario che tuttavia non hanno provocato danni alle persone. Non sono mancati gli interventi per piccoli smottamenti stradali, ma anche in questo caso le conseguenze sono state gravi.

Liguria, strade interrotte
- Alberi caduti e strade interrotte su tutto il territorio cittadino a Genova, dove dalla serata di mercoledì 15 maggio si è abbattuto un violento nubifragio che persiste anche nella giornata di giovedì. La pioggia insistente ha appesantito le chiome degli alberi, i tronchi hanno ceduto al peso eccessivo e si sono schiantati. I vigili del fuoco segnalano decine di chiamate e interventi per liberare le strade interrotte già dalle prime ore della mattina.

Leggi tutto