Genova, incidente nel porto: morti e dispersi

1' di lettura

Porta-container della linea Messina contro la palazzina Piloti.  Il bilancio dell'incidente è ancora provvisorio. Aperta un'inchiesta. Gli aggiornamenti

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Una nave porta-container in uscita dallo scalo ha sbagliato manovra, ha urtato la torre-piloti del porto e almeno tre persone sono morte, mentre un'altra decina sono disperse in mare. Il bilancio dell'incidente è ancora provvisorio, ma un dato è certo: in porto a Genova un episodio del genere non era mai avvenuto (LE FOTO).

Secondo quanto riportato dall'Ansa, per cause che sono ancora tutte da accertare, la nave avrebbe sbagliato manovra e sarebbe di fatto "entrata" dentro la Palazzina piloti, dove operano e vivono molti dei piloti della Capitaneria di Porto di Genova. In seguito all'urto la torre si è inclinata di 45 gradi e molte persone o sono rimaste intrappolate all'interno o sono cadute in mare.

L'incidente è avvenuto intorno alle 23.30. Le ricerche delle persone si concentrano nel bacino di mare antistante la torre Piloti. Il bilancio è reso più difficile dal fatto che proprio in quel momento vi era il cambio-turno tra il personale della capitaneria di Porto.

Intanto, la procura di Genova ha aperto un'inchiesta sull'incidente. La nave è stata posta sotto sequestro e il pm ha interrogato il comandante. Tutte da accertare le cause.

''Siamo sconvolti, una cosa cosi' non era mai successa nell'intera storia del nostro gruppo'' ha detto l'armatore, Stefano Messina, quasi piangendo. ''Siamo senza parole, disperati''. Messina e' subito accorso in porto appena saputa la notizia.

Le news su SKYTG24.
Gli aggiornamenti su Il Secolo XIX

Leggi tutto