Meteo, arriva un week end all’insegna della pioggia

1' di lettura

Una perturbazione colpirà le regioni settentrionali già il 26 aprile, per estendersi nella giornata di sabato anche su parte del Centro-Sud. Poi fino al 1 maggio l’Italia sarà spaccata in due: rovesci al Nord, sole e caldo altrove. LE PREVISIONI

Dopo un 25 aprile soleggiato si prospetta un week end all’insegna delle piogge. E’ in arrivo infatti l’ennesima perturbazione del mese di aprile che colpirà il Nord- Ovest e le regioni tirreniche, in progressiva estensione nel fine settimana al Sud e sulle regioni adriatiche. La causa è una vasta area depressionaria in formazione sull'Europa occidentale che piloterà correnti meridionali umide, ma piuttosto miti, verso lo Stivale: per questo motivo le temperature rimarranno abbastanza elevate e la neve cadrà solo sulle Alpi oltre i 2000-2500 metri.

In particolare la giornata peggiore sarà sabato 27 aprile con acquazzoni e temporali quasi ovunque, seppur più diffusi e persistenti sulle regioni settentrionali e le Centrali tirreniche, mentre al Sud e sulle Adriatiche ci sarà spazio anche per qualche schiarita. Domenica 28 aprile invece andrà meglio su gran parte del Centro-Sud, con il ritorno del sole quasi ovunque. Ma al Nord, sulle Alpi e sull’alta Toscana insisteranno ancora le piogge. E questa situazione di Italia spaccata a metà andrà avanti fino al 1 maggio, con rovesci diffusi su Piemonte, Valle d'Aosta, Liguria, Toscana e Lombardia, sole e temperature in sensibile aumento al Sud e sui versanti Adriatici.

Leggi tutto