Ad aprile raffica di scioperi nel settore dei trasporti

1' di lettura

Lunedì 8, stop di 4 ore dei mezzi pubblici con modalità diverse da regione a regione. Venerdì 12 tocca ai treni: mobilitazione di 8 ore, dalle 9 alle 17, di tutto il personale di Trenitalia

Nuova ondata di scioperi nei trasporti. Dopo le festività pasquali (le previsioni meteo) ci sarà una serie di proteste che, nell'arco del mese di aprile, interesseranno il trasporto aereo, ferroviario e i trasporti pubblici locali (Qui il calendario delle prossime agitazioni).

8 aprile, sciopero del trasporto pubblico locale - Si parte lunedì 8 aprile con lo sciopero del trasporto pubblico locale proclamato dall'Usb con modalità diverse da regione a regione. Mobilitazione, spiega l'Unione sindacale di base, organizzata per il rinnovo del contratto sindacale scaduto da 5 anni (qui il comunicato del sindacato).

12 aprile, stop del personale Trenitalia - Il 12 aprile, invece, le quattro organizzazioni confederali di categoria aderenti a Cgil, Cisl, Uil e Ugl, oltre al Fast-ferrovie, hanno deciso la mobilitazione nazionale di otto ore (dalle 9 alle 17) di tutto il personale di Trenitalia. (Le norme tecniche della mobilitazione - I treni garantiti in caso di sciopero).

Il 19 aprile tocca al comparto aereo - Venerdì 19 aprile, agitazione di 24 ore che interesserà i lavoratori del comparto aereo, aeroportuale e indotto, oltre che comandanti e personale navigante Alitalia Cityliner.

Leggi tutto