Maltempo: pioggia e neve al Nord, allerta in Liguria

1' di lettura

Frane nello spezzino e 40 sfollati a Borghetto di Vara in seguito alle violente precipitazioni. L'allarme della Protezione civile resta in vigore anche per lunedì. Attesi ancora temporali e nevicate

Pioggia intensa, temporali e nevicate su tutto il Centro Nord nella giornata di domenica,  disagi per la pioggia intesa in Emilia Romagna e in Liguria (dove è stata rinviata la partita Sampdoria-Inter per un Allerta 1 in vigore fino a lunedì) e in Piemonte, dove a causa della neve un tratto della Milano-Sanremo (quello tra Ovada e Arenzano) è stato fatto dai ciclisti in autobus. E la Protezione civile ha emesso un nuovo allerta meteo per pioggia e venti di burrasca su tutto il Centro-Nord anche per lunedì 18.

Nuova allerta in Liguria
- Nevica tra Vipiteno e il Brennero e in Trentino, nevica in Piemonte e in Val d'Aosta anche a bassa quota, nevica nel bergamasco e sugli Appennini mentre sul resto del Centro Nord piove. In Liguria, la protezione civile regionale ha emesso un bollettino di Allerta 1 a partire dalle 18 di domenica, ma la forte pioggia sta infierendo sulle zone colpite dall'alluvione del 2011. A Borghetto Vara il comune ha avviato le procedure di sgombero e 40 persone resteranno fuori casa fino a cessato allerta per una frana nella zona di Cassana. Le forze dell'ordine stanno monitorando l'Aurelia tra Borghetto e La Spezia minacciata della frana di Ripalta, 200mila metri cubi di materiale per un fronte di oltre cento metri che scende a valle con grande velocità. Nel Ponente ligure le temperature sono scese oltre lo zero termico.

Neve a quote collinari - Oltre alla forte pioggia e all'abbassamento delle temperature che hanno provocato precipitazioni nevose a quote collinari in Liguria e Emilia Romagna, anche il vento sta rinforzando. In Liguria è segnalato vento di burrasca da Nord con forti raffiche. Sul Lago superiore a Mantova, durante le gare del campionato italiano di canoa delle specialità K2 e C2, il forte vento ha provocato onde anomale che hanno rovesciato 15 imbarcazioni. In acqua sono finiti i rispettivi equipaggi, alcuni composti anche da minorenni, che sono stati salvati dalle squadre di soccorso e dai vigili del fuoco.

Lunedì ancora temporali - Sulla base delle previsioni disponibili, gli esperti prevedono dalle prime ore di lunedì piogge e temporali anche molto intensi, accompagnati da fulmini e forti raffiche di vento su Toscana, Emilia Romagna, Veneto, Friuli Venezia Giulia e Lazio. Si prevedono anche nevicate oltre i 500-600 metri sull'arco alpino e prealpino, sulla provincia autonoma di Trento, Veneto e Friuli Venezia Giulia.

Leggi tutto