Antonio Manganelli operato d'urgenza a Roma

1' di lettura

Il capo della Polizia è stato ricoverato al San Giovanni per la rimozione di un ematoma cerebrale dovuto a un'emorragia. L'intervento è riuscito e ora si trova nel reparto di rianimazione. Massimo riserbo dei medici sulle sue condizioni

Il capo della Polizia, Prefetto Antonio Manganelli, è stato ricoverato d'urgenza all'ospedale San Giovanni, a Roma, e sottoposto ad intervento chirurgico per la rimozione di un ematoma cerebrale dovuto a un'emorragia. A quanto si apprende, l'intervento sarebbe tecnicamente riuscito.

Dopo l'intervento, Manganelli è stato trasferito nel reparto di rianimazione dell'ospedale, dove viene costantemente monitorata la fase post operatoria. Sulle condizioni del capo della polizia i medici mantengono il massimo riserbo, limitandosi a far presente che il ricovero in rianimazione fa parte dei normali protocolli dopo interventi del tipo di quello al quale è stato sottoposto Manganelli.

Manganelli e' stato trasportato d'urgenza in ospedale al San Giovanni con un'ambulanza nel primo pomeriggio. L'operazione a cui e' stato sottoposto e' durata oltre due ore e mezza.

Leggi tutto