Maltempo, la neve cede il passo alle piogge

1' di lettura

Dopo la fitta nevicata che ha causato forti disagi al Nord il 14 dicembre, piove su gran parte della Pianura Padana. A causa del gelo problemi alla linea ferroviaria Genova-Torino e Genova-Milano. Allerta meteo in Toscana. LE PREVISIONI

Dopo la nevicata abbondante del 14 dicembre e i disagi di un venerdì lavorativo, sabato 15 dicembre piove su gran parte del Nord. Il rialzo delle temperature ha trasformato la neve in pioggia. Precipitazioni abbondanti anche su gran parte del Centro-Sud (le previsioni). Sulla Toscana permane l’allerta meteo fino alle 22 per piogge diffuse associate a vento forte. Le zone maggiormente a rischio sono la Valdarno Inferiore, il Bacino dell’Ombrone Pistoiere e dell’Alto e Basso Mugello. Massima attenzione anche ai fiumi Ombrone e Bisenzio che hanno superato i livelli di guardia. Rapidamente, in sintonia con il clima altalenante delle ultime settimane, il tempo cambierà nella giornata di domenica, con il sole che splenderà su gran parte dello Stivale e temperature abbastanza miti al Centro (massime anche sopra i 10 gradi), ma ancora fredde al Nord (anche nelle ore di sole non si supereranno i 3-4 gradi).

La neve caduta nelle ultime ore, associata al gelo, sta però causando problemi. Interrotta la linea ferroviaria nei pressi di Arquata (Alessandria). Sono ferme in particolare le linee Genova-Torino e Genova-Milano. E continuano i disagi (FOTO) sui treni regionali lombardi per il malfunzionamento del nuovo sistema informatico di gestione dei turni, introdotto da Trenord all'inizio della settimana. Dopo gli oltre 200 treni soppressi il 14 dicembre, nella giornata di sabato 14 dicembre ai guasti in corso di riparazione si è sommato il maltempo dovuto alle precipitazioni nevose. Alla stazione di Cadorna non si segnalano resse anche per via della giornata prefestiva. Ma sul sito di Trenord si segnalano ancora diversi problemi su varie tratte, con ritardi e cancellazioni. A complicare la situazione, comunque in miglioramento rispetto ai giorni scorsi grazie al lavoro incessante dei tecnici, potrebbe sommarsi, domenica, anche lo sciopero regionale dell'organizzazione sindacale Orsa.

Leggi tutto