Allerta maltempo al Nord, a Genova sindaco "chiude" la città

1' di lettura

Nel week end una perturbazione investirà il Settentrione. Evacuazioni a Borghetto Vara, il comune dello spezzino colpito dall’alluvione nel 2011. Nel capoluogo ligure chiuse scuole, impianti sportivi, parchi, cantieri e sottopassi. LE PREVISIONI

"Una vasta perturbazione di origine atlantica interesserà dalle prossime ore la nostra penisola, determinando un peggioramento delle condizioni meteorologiche sulle regioni settentrionali, in successiva estensione alle regioni centrali del versante tirrenico". Ad annunciarlo è il dipartimento della Protezione Civile che sulla base delle previsioni disponibili ha emesso un avviso di avverse condizioni meteo che prevede "dal mattino di sabato 10 novembre precipitazioni diffuse e persistenti, anche a carattere di rovescio o temporale, su Liguria e Piemonte meridionale, in estensione a Lombardia, Emilia-Romagna e Toscana". Dal pomeriggio-sera, si prevedono "precipitazioni diffuse e persistenti, anche a carattere di rovescio, su Veneto e Provincia Autonoma di Trento, in successiva estensione al Friuli Venezia Giulia. I fenomeni potranno dar luogo a rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento. Il dipartimento "seguirà l'evolversi della situazione in contatto con le prefetture, le regioni e le locali strutture di Protezione Civile". Al Sud, invece, il tempo sarà più stabile con temperature sopra la media del periodo. Domenica 11 novembre, in particolare, si raggiungeranno i 22/24 gradi su Calabria e Puglia con picchi di 25/27 gradi sulla Sicilia (qui le previsioni del tempo per ogni città).

Evacuazioni a Borghetto Vara, a Genova il sindaco 'chiude' la città-
In vista dell’arrivo della perturbazione è scattata l’allerta meteo in Liguria. A Borghetto Vara, il comune dello spezzino duramente colpito dall'alluvione del 25 ottobre 2011, una cinquantina di abitanti saranno costretti per precauzione a lasciare le loro case. Le famiglie, fino a domenica alle 12, quando terminerà l'allerta meteo, saranno ospitate da parenti, amici e nei locali della Croce Verde. Si tratta della quarta evacuazione in una settimana. Molte scuole resteranno chiuse sabato 11 novembre anche a La Spezia in centro. A Genova il sindaco Marco Doria ha disposto la chiusura oltre che di scuole e università anche degli impianti sportivi, dei cimiteri e dei cantieri edili, dei musei interni ai parchi e dei parchi pubblici, degli accessi a mare, delle scogliere e dei sottopassi cittadini.

Allerta in Veneto - Massima allerta anche in Veneto, dove si attendono nel week end precipitazioni estese e persistenti anche molto abbondanti, associate a forti venti meridionali. Sulla base di queste attese, la Protezione Civile del Veneto ha dichiarato, dalle 14 del 10 novembre alla stessa ora di lunedì 12 novembre, lo stato di allarme per rischio idrogeologico sull'intero territorio regionale e per rischio idraulico su gran parte del Veneto. La Regione è stata colpita nel novembre del 2010 da un’alluvione che ha causato gravi danni a Vicenza e nei comuni limitrofi.

Leggi tutto