Monterosso, riapre la scuola colpita dall'alluvione

1' di lettura

Il ministro dell’Istruzione Francesco Profumo ha inaugurato l’istituto Enrico Fermi, gravemente danneggiato nel 2011 e ristrutturato grazie ai fondi raccolti da Sky, Repubblica e l’Espresso: "Impegno rispettato"

“Oggi è un grande momento educativo per i nostri ragazzi ma anche per il Paese. E’ un Paese per bene, che quando promette mantiene, che lavora bene. Anche nei momenti così difficili come quelli di un’alluvione abbiamo dimostrato come il Paese, con il contributo di tutti, abbia una grandissima solidarietà che travalica anche le aspettative”. Così, il ministro dell’Istruzione Francesco Profumo interviene a SkyTG24 durante la visita alla scuola elementare e media Enrico Fermi di Monterosso, uno tra i comuni delle Cinque Terre più colpiti dall'alluvione del 25 ottobre di un anno fa. Una scuola che è stata ristrutturata grazie alla raccolta fondi di Sky, Repubblica e l’Espresso. “Avevamo preso un impegno, quello di ritrovarci all'inizio dell'anno scolastico con una nuova situazione per i nostri bambini. Il lavoro che è stato fatto dimostra come questa terra si sia ripresa pienamente" aggiunge.
Quanto alle proteste degli studenti, che venerdì 5 ottobre sono degenerate anche con scontri con le forze dell’ordine, il ministro ha osservato: “Vengo dalla scuola, sono ben disposto ad incontrare gli studenti perché le loro richieste in molti casi sono corrette. Purché non ci siano violenze”.

Leggi tutto