Meteo, torna il caldo: l’estate non è ancora finita

1' di lettura

Fino al 12 settembre prevarrà il beltempo grazie a “Bacco”, un anticiclone che spingerà aria calda dal Nord Africa verso l’Italia. Le temperature torneranno a superare i 30° a Roma, Napoli, Firenze e in Valpadana. Punte di 35° in Sicilia. LE PREVISIONI

Sarà estate per almeno 6 giorni fino a mercoledì 12 settembre grazie a “Bacco”: un vastissimo anticiclone dapprima dalle Isole Azzorre e poi anche con una componente nordafricana spingerà aria via via più calda verso il Mediterraneo e l'Italia.

Le temperature stanno già aumentando e se ancora venerdì 7 settembre ci saranno dei venti da nord sulle regioni adriatiche, al sud e sulla Puglia, da sabato 8 settembre non rimarrà che l'azione benefica delle brezze marine, proprio come in agosto, ma senza eccessi. La colonnina di mercurio salirà, quindi, giorno dopo giorno per toccare tra il 9 e il 12 settembre valori sino a 5° oltre le medie: 28-30° sulla Valpadana, 31° a Bologna, Firenze, Roma, Napoli, fino a 35° in Sicilia. Non ci sarà nemmeno la paura dei temporali sui monti, in quanto Bacco sarà forte anche in montagna. Le gite al mare e in montagna saranno garantite.

Il 12 e il 13 settembre è atteso invece il transito di una perturbazione atlantica, con piogge e temporali soprattutto al nordest e poi al centro fino a raggiungere il sud, seguita da un calo delle temperature. Il 14 settembre i temporali rimarranno al sud, mentre altrove tornerà il sereno promettendo un weekend di metà mese soleggiato.

Leggi tutto