Napoli, viaggio nei fortini della camorra. VIDEO

1' di lettura

Le telecamere di SkyTG24 sono entrate nei rioni del narcotraffico dove i signori della droga incassano anche 5 milioni di euro al mese. Le immagini

Oltre 100 perquisizioni, cinque arresti, sequestro di 250 bustine di marijuana, 49 dosi di eroina e 6 di cocaina pronte per la vendita. E' il bilancio del blitz degli uomini di polizia, carabinieri e guardia di Finanza che hanno fatto irruzione nei rioni del narcotraffico di Napoli e setacciato i quartieri di Secondigliano e Scampia, le cosiddette  "Case celesti", via Vannella dei Grassi e il lotto T/A.
"Qui i signori della droga napoletani, che fanno affari direttamente con i narcos messicani e colombiani, incassano mensilmente anche 5 milioni di euro" dice il corrispondente da Napoli Paolo Chiariello che con le telecamere di SkyTG24 è entrato nei fortini della camorra. "Sistemi di videosorveglianza, vedette e microspie consentono ai capi di scappare e nascondere la droga prima dell'irruzione delle forze dell'ordine".

Leggi tutto