Varazze, 15enne scomparsa da una settimana: appello sul web

1' di lettura

Francesca Arkel era ospite della comunità “Capo Horn” a cui era stata affidata alcune settimane fa in seguito alla morte del padre. Sul caso indagano carabinieri e polizia postale, che in queste ore stanno setacciando il suo profilo Facebook

Ore d’ansia per i parenti di Francesca Arkel, la ragazza di 15 anni scomparsa da una settimana da Varazze. La giovane, originaria di Cairo, in Valbormida, si trovava nella comunità sociale “Capo Horn” a cui era stata affidata una ventina di giorni fa dopo la morte del padre. Sono in corso indagini da parte dei carabinieri e della Polizia Postale per risalire sulle sue tracce dopo la denuncia di scomparsa fatta dal fratello, Federico, di 30 anni.
Francesca è stata vista per l'ultima volta il 23 lulgio. La Polizia Postale sta setacciando il web, in particolare il suo profilo su Facebook. Le indagini sarebbero già in corso in Lombardia e più precisamente a Varese, dove vivrebbe un coetaneo conosciuto a Varazze. La ragazzina ha lasciato la comunità lunedì scorso senza un cambio di vestiti e con appena una decina di euro in tasca. E' alta 1.60, bionda, occhi chiari, ha un piercing al naso. Il cellulare risulta staccato da quel giorno.
Decine gli appelli diffusi in Rete, soprattutto su Facebook. Una zia di Francesca ha anche scritto un post sul suo blog con i numeri telefonici da contattare in caso di ritrovamento (347/4082144 - 348/0462253).

Leggi tutto