Caldo e traffico nel primo week-end da bollino rosso

1' di lettura

Mentre al Nord si registra qualche temporale sparso su Alpi, Piemonte, Lombardia e Veneto, l'anticiclone Ulisse sferza il Centro-Sud. Sulle strade, code al Brennero e sulla direttrice Nord-Est del Paese. LE PREVISIONI METEO

Il caldo di "Ulisse" e il traffico sulle strade segnano l’ultimo sabato di luglio, giornata di partenze per molti italiani. Sul fronte meteorologico, mentre al Nord fenomeni in arrivo dall’atlantico portano qualche temporale sulle Alpi, Piemonte, Lombardia, piacentino e veronese, al Centro-Sud e sulle isole maggiori è già arrivato 'Ulisse', il quarto anticiclone subtropicale dell'estate, che promette ancora una volta un week-end infuocato.

Previsti 35 gradi a Bologna, Firenze, Roma, Napoli, punte di 40 gradi in Sardegna nel campidano, 40 gradi in Sicilia, specie nella Valle dei Templi di Agrigento, e domenica 40 gradi in Puglia e nel materano. Caldo con oltre 35 gradi su molte città del Centro-Sud ed Emilia Romagna, 36 gradi sulle regioni adriatiche e riminese nel pomeriggio di domenica per effetto del garbino.

Per quanto riguarda invece la circolazione sulle strade, questa, secondo Viabilità Italia, è sostenuta sulla rete viaria nazionale, mentre sul trasporto ferroviario si rileva un aumento dei flussi di viaggiatori ma senza nessuna criticità. In particolare si registrano code al Brennero ed è particolarmente trafficata la direttrice Nord-Est del Paese. Sul resto della rete autostradale il nodo di Bologna e i collegamenti per la Liguria sono quelli più interessati dal traffico intenso. Sul sito di Autostrade per l’Italia gli aggiornamenti in tempo reale.

Leggi tutto