Meteo, da lunedì torna il fresco

1' di lettura

Dalla prossima settimana il termometro potrebbe scendere fino a sette gradi a causa dell'anticiclone delle Azzorre. Ma da mercoledì le temperature torneranno a salire. Intanto sul Pacifico torna il fenomeno El Nino

Da lunedì il caldo tornerà a dare una tregua agli italiani, con l'arrivo dell'anticiclone delle Azzorre. Venti freddi di origine scandinava dovrebbero raggiungere il nord-est italiano e la prossima settimana il colonnino di mercurio potrebbe scendere anche di 7 gradi centigradi in tutto il Triveneto e parte dell'Emilia Romagna, portandosi dietro temporali e grandinate. Per quanto riguarda invece il versante tirrenico non sono previsti cali della temperatura significativa. ma l'umidità darà una tregua ai cittadini.  A partire da mercoledì però un nuovo anticiclone potrebbe riportare il caldo su tutta la penisola, con un possibile aumento significativo delle grandinate.

Intanto sull'Oceano pacifico si fa rivedere "El Nino": l'evento climatico che accade ogni 4-5 anni che porta inondazioni, siccità e altre perturbazioni. "Si sta riformando anche se sembra sia più piccolo del previsto", afferma Vincenzo Ferrara, climatologo dell'Enea, parlando del fenomeno tipico del Pacifico e che "su di noi ha effetti relativi, semmai pochi riflessi". Il caldo di questo inizio di estate - spiega Ferrara - non si può quindi mettere in relazione al fenomeno che principalmente investe il Pacifico, la parte occidentale degli Stati Uniti e l'Australia."

Leggi tutto