Sole e afa: 8 giorni di caldo record al Sud

(Credtis: Fotogramma)
1' di lettura

Fino a metà luglio il terzo anticiclone estivo porterà temperature anche sopra i 40 gradi nel Meridione, per un'estate che nell'ultimo mezzo secolo ha solo un precendete, nel 2003. LE PREVISIONI

Otto giornate di caldo assfissiante al Centro-sud. Tutto per colpa dell'anticiclone sahariano Minosse, per un'estate che negli ultimi 50 anni ha un solo precedente, quello del 2003.
Intanto sulle regioni settentrionali le temperature si sono riportate in linea con le medie dopo i temporali degli ultimi giorni con una completa cessazione della sensazione dell'afa.

In questo weekend Minosse avanzerà dall'Africa con prepotenza. Si tratta del terzo anticiclone subtropicale sahariano dell'estate, che punterà direttamente su Sardegna, Sicilia e poi sul sud, promettendo caldo record su queste regioni fino a metà luglio.
Minosse raggiungerà la massima potenza tra lunedì 9 e martedì 10 ma proseguirà almeno fino al 15 luglio e decreterà alcuni record di caldo: 41 gradi nel Campidano in Sardegna; 42 in Sicilia, soprattutto nella piana di Agrigento; 41 nel materano in Basilicata e 42 nel foggiano in Puglia. Roma con i suoi 37.5 gradi non sarà da meno e anche il nord con i 35 di Bologna vedrà costantemente salire la colonnina di mercurio.

Leggi tutto