Roma, rapina con il bacio: arrestato un anno dopo. VIDEO

1' di lettura

Il gesto con cui il bandito, armato di martello, aveva salutato un farmacista dopo essersi fatto consegnare 1500 euro non è bastato a depistare le indagini. E, anche grazie a queste immagini, i carabinieri hanno scovato il malvivente

Rapina una farmacia armato di martello, ma prima di andarsene bacia sulla guancia il proprietario per ringraziarlo dell'incasso, circa 1500 euro. Il bandito affettuoso - immortalato in un video delle telecamere di sorveglianza - è stato arrestato dai carabinieri a Roma: si tratta di un 36enne romano, già responsabile di altre rapine.
I militari della stazione Casalbertone hanno indagato sul colpo compiuto il 25 giugno dello scorso anno in via Tiburtina.

L'uomo fece irruzione nella farmacia con un martello, in bermuda e cappellino con la visiera, e dopo aver minacciato il farmacista si fece consegnare quanto c'era in cassa. Il 36enne però, prima di fuggire con il bottino, si avvicinò alla vittima, gli prese il viso fra le mani e lo baciò sulla guancia. I carabinieri, grazie anche alle testimonianze raccolte sul posto e alle immagini dell'impianto di video sorveglianza, sono riusciti a individuare il bandito e ad arrestarlo.

Leggi tutto