Maturità, l'ironia in Rete: "I maya dietro le prove?"

1' di lettura

Un finto documentario di Skuola.net ironizza sul plico-elettronico introdotto dal governo per l'esame delle superiori. E arriva anche l'incoraggiamento del ministro dell'Istruzione Profumo: "In bocca al lupo". VIDEO

Un ragazzo alla "ricerca della verità" sulle prove d'esame e sui misteri che si nascondono dietro il "plico elettronico" introdotto dal governo per l'esame di maturità. Con la partecipazione del ministro dell'Istruzione, Francesco Profumo, e di dirigenti della Polizia Postale. Il tutto in uno stile che richiama vagamente i trailer di Maccio Capatonda e della Gialappa's.
E' quanto si vede nel video "Ryan Ino e il Mi(ni)stero delle tracce" realizzato da Skuola.net, in collaborazione col ministero della Pubblica Istruzione e la Polizia Postale.
Il video fa parte della "campagna di sensibilizzazione" rivolta ai maturandi contro le bufale delle anticipazioni sulle tracce d'esame e per la corretta informazione sul funzionamento del plico telematico. Lo scopo del progetto è "comunicare ai giovani attraverso il loro linguaggio e nei luoghi da loro maggiormente frequentati".

Il video pubblicato su Youtube:


Leggi tutto