Maltempo in arrivo al Centro-Nord, allerta in zone del sisma

1' di lettura

Una perturbazione atlantica porterà piogge e temporali su gran parte del Paese. La protezione civile dell'Emilia Romagna avverte: "Possibili danni a infrastrutture di tipo provvisorio". LE PREVISIONI METEO

Maltempo in arrivo sull'Italia. A partire dalle prossime ore una perturbazione atlantica porterà piogge e temporali su buona parte del centro-nord del paese. Il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un'allerta meteo che prevede dalla serata del 3 giugno  precipitazioni diffuse, anche localmente molto intense, prima su Valle d'Aosta, Piemonte, Lombardia e successivamente su Emilia Romagna, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Umbria e Lazio. I fenomeni saranno accompagnati da fulmini e forti raffiche di vento. Piogge e temporali coinvolgeranno poi anche il Centro in particolare Toscana, Lazio e Marche. Peggiorerà successivamente sulla Campania.

L’allerta della protezione civile riguarda anche le zone dell'Emilia colpite dal sisma e tra gli effetti possibili del maltempo la protezione civile "danni a infrastrutture di tipo provvisorio", come sono le tendopoli.
Secondo quanto riporta il bollettino dell'agenzia regionale di Protezione civile "il rapido transito di una saccatura proveniente da ovest determinerà, nella giornata di lunedì 4 giugno, condizioni generali di precipitazioni diffuse a carattere di rovescio o temporale". In base all'allerta i fenomeni cominceranno dalle prime ore della giornata nelle province occidentali per poi estendersi progressivamente al resto del territorio regionale.

I temporali più violenti sono previsti per le ore centrali e pomeridiane di lunedì e non si  escludono raffiche di vento e grandine. Rischi anche per la circolazione: "Possono verificarsi localmente interruzioni della circolazione stradale e ferroviaria e delle reti tecnologiche, intasamento della rete di raccolta e smaltimento delle acque. Inoltre, possono verificarsi allagamenti di sottopassi,zone depresse e locali sotterranei". 

Per il resto della settimana, il tempo sarà tutto sommato discreto, salvo acquazzoni su Alpi, Piemonte e Lombardia. Caldo nel week-end con termometri sino a 33/35 gradi al Centro Sud.

Leggi tutto