Il terremoto in Emilia, un incubo senza fine

1' di lettura

17 morti, 350 feriti, 15mila sfollati in seguito al sisma del 29 maggio. E la terra continua a tremare. SkyTG24, nel suo speciale Jetlag, racconta di una regione colpita al cuore, che prova a ricominciare. VIDEO

Diciassette morti, 350 feriti e oltre 15.000 sfollati. L’Emilia, dopo il terremoto del 29 maggio, è stata colpita ancora una volta al cuore e la terra continua a tremare. Un'economia in ginocchio, la paura per il domani ma anche l’orgoglio e la dignità di un popolo che vuole tornare alla normalità.  "Terremoto, incubo senza fine" lo Speciale Sky TG24 a cura di Federica Pirchio racconta le vite spezzate, i luoghi di un’Italia ormai sotto le macerie e il tentativo di ricominciare.

Leggi tutto