Finale Emilia: nuova scossa, ferito un vigile del fuoco

1' di lettura

Il sisma di magnitudo 5.1 è stato registrata alle 15,18. Il pompiere forse è rimasto colpito da un cornicione mentre faceva un sopralluogo. Le sue condizioni non sarebbero preoccupanti. Crollata la torre dell'orologio. Iniziata l'evacuazione dell'ospedale

Dopo il terremoto che ha colpito l'Emilia nella notte facendo sei morti , una nuova scossa di magnitudo 5.1 è stata registrata alle 15,18 nel ferrarese e un vigile del Fuoco è rimasto ferito, sembra in modo non preoccupante. Il pompiere sembra sia rimasto colpito da un cornicione durante una verifica della stabilità di un edificio pericolante a Finale Emilia. Immediatamente soccorso, l'uomo è stato portato in ambulanza in ospedale. Le sue condizioni sarebbero gravi.

A causa del sisma è crollata anche la storica Torre dell'orologio. "Con il crollo della Torre dell'Orologio sono mille anni di storia che se ne vanno cosi" ha detto Fernando Ferraiolo. "Finora - ha aggiunto- pochi i danni agli edifici più moderni".


Guarda nel video di Youreporter Finale Emilia prima e dopo il sisma


Nella cittadina è stata decisa anche l'evacuazione dell'ospedale. Proprio a Finale Emilia una bambina di 5 anni è stata estratta illesa dopo essere rimasta per due ore sotto le macerie. "Una trave antica le ha fatto da arco e l’ha salvata" ha raccontato la madre a SkyTG24.

Leggi tutto