Lega, agli atti anche la laurea di Renzo Bossi in Albania

1' di lettura

Il diploma del "Trota" è stato trovato nella cartella “The Family” custodita nella cassaforte di Belsito insieme a quello conseguito, sempre a Tirana, da Pierangelo Moscagiuro. Per i pm potrebbero essere stati pagati entrambi con i fondi del Carroccio

Agli atti delle procure di Napoli e Milano è finito un diploma universitario in "Gestione aziendale" che Renzo Bossi ha conseguito in Albania (GUARDA LE FOTO). E' stato trovato dalla Guardia di finanza nella cassaforte di Belsito dove era custodita la cartella “The Familiy”. E il sospetto è che il corso sia stato pagato con i fondi della Lega.

Oltre al diploma conseguito da Renzo Bossi, nelle carte di Francesco Belsito vi è anche la copia del diploma conseguito da Pierangelo Moscagiuro (capo scorta e presunto amante di Rosi Mauro) in Scienze politiche con indirizzo sociologico. Anche lui ha conseguito il diploma a Tirana il 29 giugno del 2010.
I diplomi si trovavano nella cassaforte di Belsito a Roma, perquisita nelle settimane scorse dalla Guardia di Finanza. Atti consegnati sia ai magistrati milanesi che agli inquirenti napoletani che indagano sull'ex tesoriere del Carroccio.

Gli investigatori della Guardia di finanza hanno rintracciato un diploma dell'Università “Kristal” di Tirana in Albania, che, come risulta dallo stesso certificato di laurea, il figlio di Umberto Bossi ha conseguito il 29 settembre del 2010.
Il diploma reca la data di consegna dell'8 ottobre 2010 e si tratta di un corso di laurea della Facoltà di "Economia aziendale". Il documento universitario è scritto in lingua albanese ed è corredato dai voti che il Trota ha preso nelle varie materie come "sociologji (in lingua albanese, ndr)".

Leggi tutto