Meteo, Italia divisa in due per il ponte del 1 maggio

1' di lettura

Al Sud persistono temperature praticamente estive, mentre le regioni del Nord e del Centro fanno i conti con pioggia e cattivo tempo. Tre perturbazioni gemelle colpiranno il Paese

Falsa partenza per la bella stagione. Mentre al Sud persistono temperature praticamente estive, le regioni nordoccidentali, la Sardegna e la Toscana fanno i conti con pioggia e temporali. Quella di oggi 29 aprile è però solo la prima di tre perturbazioni gemelle che divideranno l'Italia in due da qui al primo maggio.

Lunedì 30 aprile veri e propri nubifragi interesseranno il Piemonte con neve a 1900m e altre piogge si porteranno verso il resto del nord, del centro e della Sardegna. Martedì 1 Maggio la terza perturbazione dividerà l'Italia: piogge e temporali al Centro Nord e  Sardegna, scirocco e caldo continueranno al Sud in particolare sulla Puglia, Campania, Basilicata, Calabria e Sicilia.

In seguito tornerà quasi ovunque il sole, le temperature aumenteranno, ma gli acquazzoni pomeridiani primaverili saranno una costante sulle Alpi, sulle Prealpi, e sui monti in genere, mentre il sole splenderà sulle coste del centrosud fino a domenica prossima.

Leggi tutto